L’ Analista tecnico funzionale si occupa di migliorare l’efficienza dei processi aziendali


Il periodo nero del settore dell’Information technology sembra terminato, la domanda di analisti e sviluppatori è salita del 50%.

L’ Analista tecnico funzionale si occupa di migliorare l’efficienza dei processi aziendali,avvalendosi di competenze sia economiche sia tecnico-informatiche.

L’analista deve essere in grado di lavorare su più obiettivi e di relazionarsi con tutte i settori di un’impresa.

La sua abilità consiste infatti proprio nell’interpretare e tradurre tecnicamente le esigenze che provengono dalle diverse aree funzionali.

Un ruolo considerato dall’azienda particolarmente strategico per il proprio sviluppo, e per questo retribuito più della media.

Advertisements