Con il budget di una settimana qui si vive per un mese. Paradisi low cost


Roberto Scaramuzza - Linkedin profile

Roberto Scaramuzza – Linkedin profile

Con il budget di una settimana qui si vive per un mese. Ecco i Paesi più belli in cui la vita costa poco… Volo aereo escluso!

Avete voglia di cambiare aria? Di fare la valigie e andare lontano in barba alla crisi? Ci sono Paesi nel mondo che offrono l’irripetibile opportunità di poter pianificare lunghi soggiorni, anzi lunghissimi, spendendo la stessa cifra di una gita fuori porta. A patto che siate disposti a sostenere una spesa iniziale un pochino più onerosa per pagare il volo aereo. Il viaggio costerà un po’ di più, ma una volta sul posto il portafogli ci metterà davvero molto a svuotarsi.

Skyscanner ha individuato cinque di questi Paesi in cui la vita è davvero low cost, e la permanenza sarà piacevole e rilassante. Proprio quello che ci vuole.

La Thailandia è uno di questi. Sempre più famoso tra i viaggiatori per le spiagge paradisiache e le acque cristalline, questo affascinante Paese del Sud-Est asiatico offre una vita agiata a prezzi incredibilmente economici. L’affitto di un appartamento o una capanna sulla spiaggia è una spesa assolutamente abbordabile, nella capitale bastano 100 euro al mese ed allontanandosi un po’, per esempio a Chiang Mai, si può scendere anche a 30. Passeggiare nei mercati, inoltre, permetterà di far la spesa a cifre davvero irrisorie o di fermarsi a mangiare un piatto di riso fritto a meno di un euro.
Meno raggiunta dal turismo di massa, ma anch’essa sorprendentemente economica, la Cambogia permette di condurre uno stile di vita elevato a prezzi incredibilmente convenienti. Nella capitale, Phnom Penh, l’affitto di un appartamento costa 150 euro al mese, mentre il sostentamento è persino più economico che in Thailandia,con due euro si mangia al ristorante e nei mercati di strada il risparmio è ancora più elevato.

Stessa situazione nelle Filippine, con le loro splendide spiagge. Qui il canone d’affitto varia dai 30 ai 140 euro mensili a seconda della località scelta, con 8 euro si fa un pasto completo nei migliori ristoranti e con 50 centesimi si beve una birra. Allontanandosi dalle località più frequentate i prezzi scendono ancora.

Con un budget massimo di 400 euro mensili, in Costa Rica si vive alla grande. L’affitto di una casa si aggira intorno ai 150 euro al mese e si può mangiare al ristorante con soltanto un euro in tasca.

Affascinante  e ricco di paesaggi mozzafiato, il Vietnam stupisce e incanta, e con meno di 140 euro mensili permette di affittare una appartamento. La giornata tipo trascorre senza spendere più 10 euro, spostamenti inclusi.
Advertisements