THAILANDIA: CRESCONO DEL 5,6% LE IMPORTAZIONI DALL’ITALIA NEI PRIMI 8 MESI DEL 2012


Thailandia

11 OTTOBRE 2012

09:38 – Thailandia

THAILANDIA: CRESCONO DEL 5,6% LE IMPORTAZIONI DALL’ITALIA NEI PRIMI 8 MESI DEL 2012

(ICE) – ROMA, 11 OTT – Continua anche ad agosto la crescita delle importazioni dall’Italia ed il ritmo cresce rispetto agli scorsi mesi. Il valore cumulato raggiunge 1,5 miliardi di USD, che rappresentano una quota dello 0,91% del totale delle importazioni thailandesi con una crscita del 5,6% rispetto ai primi 8 mesi del 2011.

L’Italia rappresenta al momento il 25mo fornitore assoluto ed il terzo tra i Paesi UE.

Roberto Scaramuzza - Linkedin profile

Roberto Scaramuzza – Linkedin profile

L’ottimo risultato è determinato prevalentemente dall’incremento delle esportazioni italiane di beni strumentali, che rappresentano nei primi 6 mesi il 55,7% delle importazioni totali dall’Italia e crescono dell’11,6% rispetto ai primi 8 mesi del 2011. Ritorna in terreno negativo (-7,3%) la dinamica delle importazioni dall’Italia di materie prime e semilavorati mentre continua ad aumentare la crescita di quelle dei beni di consumo (+5,3%) e del settore auto e moto (+26,1%).

Nel dettaglio registriamo un progresso del 13,6% delle prima voce, Macchinari e parti, che rappresenta il 24,7% del totale per un valore di 370,7 milioni di USD. Si tratta di un settore che aveva registrato valori eccezionali nei primi mesi del 2011 quindi il livello della crescita rappresenta è molto più significativa del dato in sè stesso.

Lieve crescita (+1,7%) della seconda voce, i Manufatti metallici, che rallentano alquanto rispetto ai mesi precedenti e rappresentano un valore pari al 14,5% del totale.

Flessione del 1431% per i prodotti chimici (7,2% delle importazioni totali dall’Italia) mentre crescono del 26,7% le importazioni di Macchinari elettrici (5,4% del totale) mentre riprende a crescere (+6,5%) l’importazione di prodotti farmaceutici (5% del totale).

(ICE BANGKOK)

Advertisements