THAILANDIA: NEL 2012 PROGETTI DI INVESTIMENTO PER UN VALORE DI 26 MILARDI DI USD


NEL 2012 PROGETTI DI INVESTIMENTO PER UN VALORE DI 26 MILARDI DI USD

Il Board of Investment (BOI) Istituzione thailandese che ha il compito di promuovere gli investimenti nel Paese, ha innalzato da 21 a 26 miliardi di USD le proprie previsioni sul valore delle richieste di investimenti agevolati nel 2012. Già nei primi 7 mesi le domande hanno infatti raggiunto i 19 miliardi di USD, valore simile a quello totale dello scorso anno.

La circostanza dimostra che la fiducia degli investitori sulla stabilità politica e sullo stato di salute dell’ economia della Thailandia resta alta.

Nonostante le difficoltà sullo scenario globale la crescita delle Thailandia resta su livelli del tutto apprezzabili, tra il 5 ed il 6%.
Dei 19 miliardi di USD di richieste di investimento presentate nei primi 11 sono investimenti esteri. I settori maggiormente toccati sono quello della componentistica auto, le infrastrutture, il settore petrolchimico, l’eletronica ed i servizi.

Secondo il Direttore Generale del BOI Ms. Atchaka la sfida dell Thailandia è oggi quella di aumentare la produttività migliorando i sistemi della formazione ed incrementando l’ innovazione tecnologica.

Il Paese deve altresì dimostrarsi più attivo nello sviluppo delle opportunità di commercio derivanti dll’integrazione economica dellASEAN, area con il maggiore sviluppo economico del momento.

Sempre secondo Ms. Atchaka la Thailandia resta competitiva nei settori dell’automobile e delle due ruote,sull’ elettronica,sul food, nel turismo ma deve miglioarare sensibilmente nella logistica, nelle telecomunicazioni, nelle tecnologie informatiche e nella finanza.

ICE BANGKOK
Advertisements